Derotettiginae

Derotettiginae è una sottofamiglia di cicale e comprende due specie Derotettix mendosensis Berg, 1882 e Derotettix wagneri Distant, 1905.

È limitata alle ecoregioni del Chaco secco e del Monte de Llanuras y Mesettas dell’Argentina.

I caratteri della sottofamiglia includono la testa con gli occhi più larghi della larghezza del pronoto, un postclypeus arrotondato in sezione trasversale. Il mesonoto non ha strutture che producono suono e la parte anteriore non ha pterostigma.

L’unica tribù Derotettigini all’interno della sottofamiglia si distingue per la presenza di una piccola spina femorale primaria prostrata e nessun’altra spina dorsale.

I genitali maschili hanno l’uncus non retrattile all’interno del pygofer. L’edea ha una teca ampia e piatta. La parte anteriore ha sette cellule apicali.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *